28 Maggio 2024
lettura in 3 minuti

Le politiche per giovani si rinnovano

di Bergamo per Giovani

Dopo mesi di lavoro dietro le quinte, è arrivato il momento di raccontarvi a che punto siamo con il processo di rinnovamento delle Politiche per giovani del Comune di Bergamo, realizzato nell’ambito del progetto NOW – New Opportunities to Work.

Protagonista del percorso è la redazione under 30 di NOW, selezionata con una modalità di recruiting che ha dato priorità alla ricchezza di idee e spunti, emersi durante una simulazione di una situazione lavorativa, piuttosto che a titoli e curricula. Ne fanno parte Chiara Manenti, specialista in orientamento al lavoro, Matteo Piazzalunga, designer dei servizi, ed Eleonora Reffo, specialista in design della comunicazione. 

Da gennaio Chiara, Matteo ed Eleonora hanno lavorato fianco a fianco con lo staff di Bergamo per giovani, dello Spazio Informagiovani e con l’agenzia di design e comunicazione PARCO Studio, per ripensare i servizi e la comunicazione delle Politiche per giovani.

Dopo una prima fase di raccolta casi studio, utile a cogliere spunti e individuare strade possibili, la redazione ha avviato una mappatura dei servizi esistenti e dei bisogni delle persone giovani che vivono la città.

Per farlo, ha condotto una serie di interviste a giovani dagli 11 ai 35 anni, genitori, docenti e operatori e operatrici di Bergamo per giovani, indagando le loro necessità, aspettative e conoscenza del servizio.

Che cosa abbiamo scoperto? Ad esempio che gli Spazi giovanili di via Gandhi 3, scaletta Darwin 2 e Via Enrico Morali 3b sono conosciuti soprattutto da chi abita il quartiere (rispettivamente di Boccaleone, Monterosso e Grumello del Piano), ma ancora non abbastanza da chi vive in altre zone della città. Che il canale più utilizzato per informarsi sulle iniziative di Bergamo per giovani e Spazio Informagiovani è Instagram, che anche il mondo adulto vorrebbe sapere di più dei servizi per giovani offerti dal Comune, e molto altro. 

Tutte queste informazioni hanno guidato – e stanno ancora guidando – la fase attuale: la riprogettazione. Per vedere il risultato finale – un nuovo sito, una nuova identità visiva, un nuovo modo di fare comunicazione e di relazionarsi con l’utenza – dobbiamo aspettare l’autunno, ma possiamo anticiparvi che una parte importante del lavoro della redazione riguarderà il linguaggio con cui parliamo a tutte e tutti voi.

L’obiettivo è comunicare nel modo più inclusivo possibile, rivolgendoci a ogni persona indipendentemente dal genere, traducendo in più lingue alcune dei nostri contenuti e rendendoli tutti accessibili a chi ha disabilità visive, uditive o difficoltà di lettura.

È qualcosa a cui stiamo lavorando da un po’ di tempo e che ora vogliamo sistematizzare con l’aiuto di persone esperte che possano accompagnarci e guidarci.

È una rivoluzione di pensiero e di sistema in cui crediamo molto e che diventerà il nostro manifesto per comunicare con giovani.

Vi abbiamo incuriosito? Non resta che aspettare l’autunno!

NOW! – New Opportunities to Work è un progetto realizzato grazie al finanziamento del Bando La Lombardia è dei Giovani 2023, in collaborazione con Anci Lombardia e con il contributo di Regione Lombardia.

Bergamo per Giovani

vedi tutti gli articoli del blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − undici =

POST CORRELATI

10 Giugno 2021
È arrivato Voci urbane!

Voci urbane è il blog di Bergamo per i Giovani, le Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, un luogo di approfondimento e racconti!

28 Maggio 2024
Le politiche per giovani si rinnovano

Dopo mesi di lavoro dietro le quinte, è arrivato il momento di raccontarvi a che punto siamo con il processo […]

5 Aprile 2024
Mi trasformerò in meraviglia

Quando nasce la Caccia al libro? Due anni fa ho iniziato a lavorare per le politiche giovanili del Comune di […]

22 Marzo 2024
Qui si fa la moda (sostenibile)

C’è una piccola rivoluzione in corso nel mondo della moda, e la sta facendo la Gen Z: nell'ultimo anno il […]